L'AMICO E'....
Condividi su:  

 

Amico” è una semplice parola che non si impara fin da piccolissimi. Cominciamo a scoprire l’amicizia quando ci si trova con gli altri e la scuola dell'infanzia è il luogo ideale, è il terreno fertile per la nascita di nuove amicizie, e da allora non facciamo altro che capire quanto siano importanti per la nostra vita. “Amico” è una parola che può diventare anche difficile, quando ad esempio finisce un' amicizia. Con l'ingresso nella scuola dell'infanzia, i bambini imparano le abilità fondamentali che servono per creare e mantenere nuove amicizie, dimostrano di preferire alcuni bambini rispetto ad altri e nelle sezioni nascono anche i primi gruppi di amici. Spesso noi Insegnanti sentiamo frasi del tipo “Non gioco più con te, non sono più tuo amico!”, ma difficilmente poi queste parole si avverano. I bambini, infatti, hanno una grande capacità di buttarsi alle spalle il rancore e di ricominciare a stare insieme come prima. In questo articolo, però, vogliamo che siano proprio i bambini della nostra scuola a raccontarvi che cosa è per loro un amico! Così abbiamo raccolto le loro opinioni e le riportiamo qui di seguito:

un amico è l'amico per giocare assieme”

io ci gioco con la sabbia, i secchielli e le palette”

le mie amiche sono gentili”

è una persona che ci aiuta”

ci aiuta a fare delle cose difficili”

all'amico non si danno calci, pugni o botte!”

gli amici si accarezzano”

si può fare una passeggiata con gli amici”

gli amici vengono a casa a trovarci”

gli amici ci invitano al compleanno”

gli amici ci invitano a dormire da loro”

gli amici fanno le sorprese”

si va al circo con gli amici”

con gli amici gioco con la neve”

vado al parco con il mio amico”

si litiga e poi si fa pace!”

Generalmente un primo modello di come si coltiva una amicizia viene dato dai genitori e nella nostra scuola i bambini hanno modo di vedere anche un esempio di amicizia davvero speciale, quello che si forma tra i genitori che decidono di far parte del gruppo G.A.S. (Gruppo Animazione Scuola). In questo gruppo di volontari, i genitori hanno modo di incontrarsi e di aggregarsi per unire idee ed energie allo scopo di dar vita a progetti finalizzati a rendere la nostra scuola davvero speciale ( si lavora sia per portare avanti nuovi progetti didattici, sia per progetti per la raccolta fondi per la scuola)! Molte e significative sono le amicizie nate grazie a questa iniziativa, che mette in risalto una delle particolarità della nostra scuola: il coinvolgimento attivo dei genitori. Cogliamo, quindi, l'occasione per ricordare che in qualsiasi momento è possibile entrare a far parte di questo fantastico gruppo che la scuola non smetterà MAI di ringraziare. Evviva l'amicizia... e la solidarietà!  

                                                                                                                                                              Maestra Valentina

 

Didattica Servizi Documenti Contatti
• Organigramma
• Le Nostre Regole
• Organizzazione della Giornata
• ORGANIZZAZIONE PRIMI GIORNI DI SCUOLA
• Galleria immagini
• Articoli
• Calendario scolastico
• Mensa
• Retta e Costi Laboratori 2017/2018
• Angolo Musicale
• Biblioteca per Genitori
• Orari segreteria
• Pre-iscrizioni per i bambini non ancora frequentanti
• servizi di anticipo e posticipo
• PSICOMOTRICITA'
• Piano offerta formativa trienni 2016/2019
• Delega ritiro bambini
• Indirizzo, mappa
e contatti

News
serata onda therapy
    MARTEDI’ 21 NOVEMBRE 2017   SE...
RICAVATO VENDITA DEI DOLCI
La vendita dei dolci è stata un grande successo! Son...

Iscriviti
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità!

Link
Biblioteca di Caldogno Comune di Caldogno FISM (Federazione Italiana Scuole Materne)

Citazione random
“L’uomo da solo è un nulla, ma se confida in Dio diventa tutto.”
— Gandhi



Scuola dell’Infanzia Giovanni XXIII - Via Marconi, 76 - Caldogno 36030 - Tel/fax 0444/585020 - infanziacaldogno@virgilio.it